News
Martedì 23 Aprile 2019
 
Emergenza Mozambico – continuare con speranza

Emergenza Mozambico 2019 - Fornitura Acqua potabileIldo, responsabile della missione della Fazenda da Esperança di Dombe in Mozambico, ci ha mandato alcuni aggiornamenti della situazione in Mozambico. Dopo il ciclone e i primi soccorsi, c’è ancora molto da fare, pensare al ricovero di tantissime famiglie e riuscire a organizzare gli aiuti per le prime necessità.

«È passato poco più di un mese dal ciclone che ha praticamente distrutto la nostra missione. Nella regione sono oltre 4 mila le famiglie senza tetto, circa 14mila persone in totale. Solo a Dombe abbiamo contato 51 disperi e 159 persone che hanno perso la vita. Di loro circa una ottantina frequentavano la missione e le nostre funzioni. È molto dura, noi siamo impegnati ogni giorno, ma ormai abbiamo capito che questa situazione durerà per un po’, anche perché siamo lasciati soli. Il governo è praticamente assente, a volte è capitato che noi abbiamo dovuto rifornire i mezzi necessari per i sopralluoghi

La situazione descritta da Ildo mette i brividi, sono ancora tantissimi gli sfollati e ancora lunghi i lavori di preparazione di campi di accoglienza, tendopoli e primi alloggi di emergenza.

(altro…)


Venerdì 19 Aprile 2019
 
Percorso Living Peace a Milano
Il 4 Maggio, a Milano, dalle 10 alle 13 presso il Liceo Scientifico Statale A. Volta Via Benedetto Marcello, 7
“Living Peace International: percorsi e progetti di educazione alla pace e alla cittadinanza attiva.”
 
Un percorso di educazione per approfondire la proposta del progetto Living Peace International per portare avanti una cultura di pace da realizzarsi in diversi ambienti educativi, sviluppando azioni concrete.
 
 
L’invito è aperto a tutti gli interessati e la partecipazione è gratuita . Verrà rilasciato un attestato di frequenza da Amu, ente accreditato dal Miur.

Martedì 16 Aprile 2019
 
In prima persona contro l’individualismo

Nell’editoriale del nuovo numero di AMU Notizie, Stefano Comazzi riflette su un grave problema che sta attraversando il nostro Paese e l’Europa, l’” individualismo cinico, opportunista e contagioso” da poter vincere solo attraverso “l’impegno in prima persona”.

Quando avrete tra le vostre mani (o sul vostro schermo) questo numero di AMU Notizie, nell’imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo, la campagna elettorale sarà probabilmente al culmine. Possiamo immaginare i tanti richiami alla sovranità, alla sicurezza, ai pericoli di invasioni, al “prima questi o quelli”, all’Europa che deve smettere di essere matrigna arcigna ed ingiusta verso alcuni dei suoi popoli, mentre le corre l’obbligo di soddisfare le richieste e pretese di coloro che sono stati “morsi” dalla crisi, ecc.

(altro…)


Venerdì 5 Aprile 2019
 
Emergenza Mozambico

La situazione in Mozambico è ancora drammatica, man mano che l’acqua si ritira si contano i danni e aumentano i disagi e i bisogni.

Il Coordinamento Emergenze del Movimento dei focolari si è già attivato per una raccolta ed è in contatto con i referenti locali per coordinare gli interventi.

Di seguito alcune parole che ci ha inviato Ildo, volontario responsabile della missione della Fazenda di Dombe:

«Qui abbiamo 4 case di recupero, una scuola agricola, un centro diurno, che sono stati completamente sommersi dall’acqua. Abbiamo perso tutto, mobili, documenti, animali, trattori. Ora siamo sistemati nel nostro piccolo ospedale, che si è salvato insieme alla chiesa, alla casa delle suore e al collegio.
Ci stiamo prendendo cura di 1.300 persone ospitate in due scuole. I bisogni sono molti. Principalmente tende, cibo, coperte, barche semplici per attraversare il fiume.
Intorno alla nostra missione molte persone sono morte, soprattutto bambini. Molto più di quanto è stato comunicato.
Quando il livello delle acque si è abbassato, sono stati trovati corpi appesi agli alberi. Ieri ho trovato per strada un giovane disperato, che non sapeva dove andare, cercando chissà chi. Quando mi ha raccontato la sua storia non sono riuscito a trattenermi, l’ho preso con me e l’ho portato alla missione a vivere con noi: «Le acque sono salite all’improvviso – mi ha detto – ho preso il mio bambino di otto mesi, mia moglie e i miei due fratelli e sono salito su un albero. Improvvisamente l’albero è caduto e li ho visti uno per uno essere trascinati via dall’acqua. Solo io mi sono salvato, perché mi sono aggrappato ad un tronco e sono rimasto 30 ore nell’acqua, a tre miglia da casa mia». Il suo nome è Silvestre e ha 22 anni.
Storie come questa ne ascoltiamo ogni momento.
Restiamo qui, decisi ad aiutare questa gente che già prima era sofferente. Ma qualcosa mi dice che un gran bene ci aspetta. Vi chiediamo di pregare affinché abbiamo salute e forza sufficiente per andare avanti in questa missione che Dio ci ha affidato. Un grande abbraccio!” ».

 

Per sostenere gli interventi di “Emergenza Mozambico” puoi fare una donazione online qui o con un bonifico a :

Azione per un Mondo Unito ONLUS (AMU)
IBAN: IT58 S050 1803 2000 0001 1204 344
Banca Popolare Etica
BIC: CCRTIT2T
Emergenza Mozambico


Mercoledì 27 Marzo 2019
 
5XMILLE – Una scelta che unisce

 

Si avvicina il tempo della dichiarazione dei redditi e anche quest’anno tutti noi abbiamo la 
possibilità di devolvere il 5XMILLE delle nostre imposte (IRPEF) all’ AMU
.
Con il 5XMILLE, lo Stato e i cittadini rinnovano una virtuosa alleanza per il Bene
Comune.
Infatti, con questo strumento, il cittadino non paga nulla di più rispetto alla sua
dichiarazione e lo Stato si impegna a sostenere anche quelle realtà che lavorano per ridurre le distorsioni di una iniqua divisione delle ricchezze.

Proprio per questo, ti invitiamo nuovamente a sostenere l’AMU anche
attraverso la destinazione del tuo 5XMILLE 
che utilizzeremo per
proseguire la nostra azione per uno sviluppo di comunione, sostenibile
e dignitoso
.
Il 5XMILLE all’AMU è UNA SCELTA che ci UNISCE con le donne e
gli uomini che oggi ancora vivono in situazioni di vulnerabilità.

Grazie, ancora una volta per la fiducia e il tuo sostegno!

 

Clicca sull’immagine sotto e scopri la relazione sull’utilizzo dei fondi 2018 e i progetti che abbiamo sostenuto grazie al 5XMILLE!