Lunedì 18 Dicembre 2017
 
Ha senso farsi gli auguri di Natale oggi?

L’avvicinarsi del periodo natalizio, che lo si voglia o meno, porta con se un carico di speranze e di attese, se non altro per i giorni festivi che si susseguono ed offrono possibilità di svago ed incontro o riunificazione in tante famiglie. Ovviamente il vero spirito di questa festa è molto più profondo e ricco, ma si presenta in modo sommesso, umile e rispettoso, tanto che il vortice di consumismo ed il chiasso pubblicitario che sembrano essersene impossessati, hanno relegato ad un aspetto marginale ed insignificante ciò che questa festa invece rappresenta.

Chiara Lubich nel 1980 scrisse alcune bellissime righe con una sua riflessione: “nel mio cuore l’incredulità e poi quasi la ribellione: questo mondo ricco s’è accalappiato Natale e tutto il suo contorno, e ha sloggiato Gesù! Ama del Natale la poesia, l’ambiente, l’amicizia che suscita, i regali che suggerisce, le luci, le stelle, i canti… Punta sul Natale per il guadagno migliore dell’anno…, ma a Gesù non pensa. “Venne fra i suoi e non lo ricevettero…”. “Non c’era posto per lui nell’albergo”…, nemmeno a Natale. Certo che questo tenersi Natale e bandire il Neonato è qualche cosa che addolora. Che almeno in tutte le nostre case, si gridi chi è nato, facendogli una festa come non mai.”
Ecco l’essenza degli auguri che vogliamo condividere con tutta la grande famiglia dell’AMU (sostenitori, soci, personale, amici e collaboratori in tutto il mondo): fare posto a Gesù affinché rinasca nei nostri cuori, nelle nostre famiglie e comunità, nelle nostre vite e portare la luce, anzi la Luce che la sua presenza emana, assieme al calore della fraternità che lega con rapporti rinnovati chi si apre al suo messaggio, al mondo nel quale siamo immersi, alla società che apparentemente lo ha scacciato ma nel più profondo ne sente la necessità ed apprezza i suoi valori.
I nostri vogliono essere auguri silenziosi ed umili, rispettosi del credo di ciascuno ma anche testimonianza della fede che ci anima, riflessa nel nostro impegno concreto nei progetti ed attività dell’AMU, perché presto si giunga alla realizzazione del Mondo Unito.

Grazie anche a ciascuna e ciascuno di voi per averci seguito in questo anno e per la fiducia che ci avete accordato; il più bel regalo ed augurio è di poter sperimentare l’Unità fra noi !!!

Il presidente e tutto il consiglio di amministrazione dell’AMU.

Giovedì 14 Dicembre 2017
 
#RaccontiAMUci – Da nord a sud per “Acqua Fonte di Vita” Adesso tocca te!

 

Gli amici dell’Unità operativa AMU di  Scarlino, in provincia di Grosseto, hanno allestito un mercatino di artigianato di fronte a un supermercato, che con le occasioni delle festività natalizie ha avuto molto successo.  Gli amici dell’Associazione “Insieme per l’unità dei popoli” di Pastorano, provincia di Caserta, invece hanno approfittato del periodo per organizzare un pranzo domenicale.

Entrambe le iniziative, oltre a essere nate dallo spirito dei nostri sostenitori, sono state occasioni per raccogliere fondi parlando direttamente con tutti coloro che si sono avvicinati, raccontando loro l’impegno di AMU, così da rendere ogni gesto di solidarietà, un gesto consapevole di fraternità e unione fra popoli, anche distanti.

È questo particolare spirito a tenerci legati, che non può lasciarci indifferenti di fronte alla povertà, qualsiasi ne sia la causa, e che ci spinge a DONARE. 

Siamo alla fine di un altro anno che grazie alle donazioni ricevute ci incoraggia ad andare avanti con la stessa intensità e responsabilità, per cui pronti al 2018!!

Adesso tocca a te! Puoi sbizzarrirti per organizzare iniziative per sostenere i progetti dell’AMU. Mettiamo in scena il nostro “essere”…. non servono grandi idee o imponenti adunate, basta  semplicemente FARE con AMORE.

Se vuoi entrare nella rete dei sostenitori AMU, vuoi un supporto per organizzare un evento o vuoi trasformare un giorno importante della tua vita in un’occasione per donare agli altri scrivici a sostenitori@amu-it.eu

 

 

(altro…)

Mercoledì 13 Dicembre 2017
 
Appuntamenti – il 19 dicembre presentazione a Roma di “Fare Sistema Oltre l’Accoglienza”

 

 

 

Il 19 dicembre alle ore 18,00 presso Salotto Palatino in Via dei Cerchi 75 a Roma, AMU – Azione per un Mondo Unito ONLUS e AFN – Associazione per Azione per Famiglie Nuove Onlus presenteranno il progetto “Fare Sistema Oltre l’Accoglienza” sostenuto dal F.A.M.I. Fondo Asilo Migrazione e Integrazione del Ministero dell’Interno.

Il progetto in questione è rivolto a migranti adulti titolari di protezione internazionale e intende predisporre per ogni beneficiario un piano individuale di autonomia, attraverso la stesura di bilanci di competenze e attitudini personali da parte di un’equipe di operatori specializzati, che gli consenta di portare a termine il suo obiettivo di integrazione sul territorio.

Il progetto presentato fa parte dell’omonimo programma che attraverso la creazione di un network comunitario tra aziende, famiglie, associazioni territoriali, volontari, istituzioni, centri di accoglienza, si prefigge l’inserimento socio-lavorativo di cittadini italiani e stranieri in stato di difficoltà.

Al termine della presentazione è previsto un aperitivo per i partecipanti.

Vi aspettiamo!

ARCHIVIO NEWS