Damasco, aspettando il nuovo anno scolastico

Italiano