Progetti di sviluppo
Scheda del Progetto
Ti trovi in: Medio Oriente  Siria
Nome Progetto
PROGETTO DI FISIOTERAPIA FUNZIONALE PER I FERITI DI GUERRA
Destinatari
450 persone che riceveranno il trattamento di fisioterapia funzionale a domicilio. Circa 200 persone riceveranno attrezzature ortopediche. Circa 300 persone saranno messe in contatto con associazioni e enti per un'assistenza su diversi piani 11 persone, tra fisioterapisti e personale amministrativo, saranno impiegati in maniera continuativa
Stato progetto
In corso
Descrizione

Una delle conseguenze dei molti anni di guerra e di scontri è il gran numero di persone con disabilità fisiche causate da menomazioni, fratture complesse e lesioni. La situazione è ancora più critica a causa della diminuzione di servizi e presidi sanitari.
Anche le persone con bisogni specifici e diverse abilità dalla nascita, hanno visto un peggioramento dei servizi di assistenza e cura loro dedicati.
Le difficoltà che nascono da queste situazioni non sono legate sia all’aspetto economico, dato l’alto costo dell’assistenza. Da qui l’idea di un progetto che accanto alla fornitura di servizi di fisioterapia e riabilitazione fisica, offrisse anche un supporto per l’inclusione sociale e il benessere psicologico delle persone disabili e delle loro famiglie.

Attività:

  • Individuazione dei pazienti e preparazione di piani e moduli di terapia personalizzati
  • Trattamenti di fisioterapia e riabilitazione a domicilio
  • Consulenza e supporto ai famigliari e amici, per l’accompagnamento quotidiano del paziente.
    Ogni fisioterapista darà 20 sessione in una settimana come media;
  • Individuazione di una rete di associazioni e enti specializzati a cui affidare i pazienti.
  • Acquisto di attrezzature ortopediche, in collaborazione con il terapeuta
Settore di intervento
Salute
Costo totale
€ 46.360,85
Contributi richesti all’AMU
€ 44.650,24