Giovedì 25 Ottobre 2018
 
A Rukanda (Burundi) si va a scuola di micro-credito comunitario!

Una parte del progetto “Acqua fonte di vita” prevede la formazione della comunità locale perché possa imparare a utilizzare lo strumento del micro-credito comunitario ed essere artefice della propria crescita e del proprio sviluppo.

Ma cos’è e come funziona? Il micro-credito comunitario è un sistema di risparmio e di credito gestito in piccoli gruppi: ciascun componente immette nel sistema una piccola somma che, insieme al contributo di tutti gli altri, va a costituire un fondo cui ciascuno potrà attingere, a turno, per avviare una attività generatrice di reddito.

Chi usufruisce di una “quota” si impegna, ovviamente, a restituirla con i proventi della nuova attività.

Il suo scopo principale è quello di raccogliere risparmi e fornire sostegno e capitale di avvio ai membri di una comunità che non avrebbero accesso ai servizi finanziari formali.

Il micro-credito comunitario determina un cambiamento di mentalità e porta allo sviluppo sia finanziario, sia sociale” ricorda il formatore che ha preparato gli agenti sul campo che affiancheranno le famiglie beneficiarie per utilizzare questo strumento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non è mai condiviso. I campi richiesti sono marcati *

*
*