Progetti di sviluppo

 

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter





Giovedì 18 Maggio 2017
 
Voglio essere parte di una comunità multiculturale

 

#GiornataDiversitaCulturale – Amu ha partecipato all’incontro “Voglio essere parte di una comunità multiculturale” – all’interno del 10° Corso Vita  organizzato a Scarlino dal coordinamento V.I.T.A. – Volontariato insieme a tutte le associazioni.

Parlando di pregiudizi, su come a volte non riusciamo nemmeno a riconoscerli, su come influenzino la nostra vita e il nostro atteggiamento verso l’altro.

Guardando al fenomeno dell’immigrazione, ad esempio, Katiuscia ha voluto proporre una riflessione su quali siano le vere, e spesso sconosciute, cause che vi sono alla base.

Con una panoramica sui “metodi” di accoglienza dei diversi paesi, abbiamo potuto presentare una riflessione sul vero significato e le pratiche concrete per un’accoglienza multiculturale e interculturale.

Al momento del workshop i partecipanti hanno ricevuto delle “carte d’identità” che riportavano solamente la foto del proprietario. Ciascuno doveva “indovinare” e associare alle foto provenienza, religione e professione della persona ritratta. Questa parte, come sempre, ci riporta alla realtà e, oltre a essere la parte più divertente, è anche quella che ci permettere di capire quanto ancora dobbiamo “esercitarci” sul superamento degli stereotipi per essere davvero liberi di conoscere, accogliere e capire gli altri.

E, in tema di accoglienza e incontro tra culture, abbiamo presentato il Progetto Fare Sistema Oltre l’Accoglienza che ha riscosso molto interesse da parte dei partecipanti.

 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non è mai condiviso. I campi richiesti sono marcati *

*
*