Martedì 11 Ottobre 2016
 
COME SEDIA UN TRONCO D’ALBERO

 
Il progetto “Tutti a scuola!” a Idjwi, nella Repubblica Democratica del Congo

È suggestiva l’immagine di ragazzi che studiano seduti su tronchi d’albero, usando come banco le proprie ginocchia. Suggestiva ma poco pratica, senza contare i problemi alla spina dorsale causati da una simile postura prolungata negli anni.

Succede nella parte settentrionale dell’isola di Idjwi, dove la parrocchia di Bumpeta ha avviato una scuola superiore ad indirizzo pedagogico-sociale, con lo scopo di formare i futuri insegnanti dell’isola. Una scuola dunque che punta al futuro ma che ha a che fare con un presente segnato dall’arretratezza, con una popolazione che stenta ad uscire dalla povertà.

La scuola accoglie 900 studenti fra ragazzi e ragazze. In alcune classi ci sono banchi fatiscenti, in altre mancano del tutto.

Considerate le finalità del progetto, che punta con convinzione al futuro del Paese, e vista la partecipazione attiva della popolazione, l’AMU ha deciso di collaborare con la parrocchia fornendo alla scuola i banchi mancanti, 308 in tutto.

Tutti i dettagli e le foto nella scheda progetto>>>

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non è mai condiviso. I campi richiesti sono marcati *

*
*