Progetti di sviluppo
Scheda del Progetto
Ti trovi in: America del Sud  Uruguay
Nome Progetto
BARRIO SOLIDARIO NATURAL
Località
QUARTIERE CASAVALLE, MONTEVIDEO
Destinatari
27 persone e, indirettamente, le loro famiglie (150 persone)
Stato progetto
CONCLUSO
Descrizione

Nel quartiere Casavalle della periferia di Montevideo, conosciuto anche come barrio Borro, il centro sociale “Nueva Vida” da alcuni anni si prende cura di bambini e ragazzi. A gestirlo è l’associazione CODESO, nostra controparte locale, che gradualmente ha esteso i servizi del centro alle famiglie.

I nuovi servizi sono rivolti in particolare alle mamme, molte delle quali si fanno carico dei figli da sole.  perché abbandonate dai mariti. Negli ultimi anni  sono stati realizzati corsi di filatura e colorazione della lana, ai quali l’AMU ha contribuito con il progetto “Sviluppo dell’imprenditoria femminile e giovanile”, sostenuto in particolare da alcuni enti e gruppi toscani.

Dopo queste prime, positive esperienze, i responsabili di CODESO hanno proposto l’avvio di una micro-impresa ed il proseguimento dei corsi, con un nuovo progetto della durata di 3 anni che hanno chiamato “Barrio Solidario Natural”. La piccola azienda produrrà accessori e capi di abbigliamento in lana naturale al 100% e vi opereranno inizialmente 6 donne che hanno già frequentato i relativi corsi. Potranno lavorare a domicilio con attrezzature fornite dal progetto e questo consentirà loro di non lasciare soli i figli piccoli. Nel secondo anno ognuna di loro si metterà a disposizione per la formazione professionale di un’altra donna e ancora, nel  terzo anno, ognuna delle donne già formate farà da tutor ad altrettante donne del barrio, con le stesse modalità. In questo modo si introduce nella struttura stessa del progetto una metodologia di reciprocità, qui intesa anche come capacità dei beneficiari di partecipare attivamente al progetto contribuendo con le competenze acquisite alla formazione di altre persone.

Nella stessa ottica, una parte del contributo erogato a sostegno del progetto verrà liberamente e progressivamente restituita ad un “fondo di reciprocità” locale, con l’obiettivo di sostenere in futuro altri progetti di questo tipo in Uruguay.

La formazione attinente agli aspetti amministrativi e imprenditoriali sarà fornita gratuitamente da un esperto in gestione d’impresa di Las Piedras, 20 km a nord di Montevideo. La sua storia merita almeno un cenno. Trovatosi in forte difficoltà a seguito della crisi economica che nel 2002 ha colpito il “Cono Sud” dell’America Latina, insieme alla moglie si è reinventato un’occupazione: un’attività sartoriale avviata anche grazie ad un prestito dell’AMU. Ora c’è la possibilità di un ulteriore sviluppo, attraverso un nuovo prestito finanziato dall’Economia di Comunione (EdC), che permetterà di dare lavoro complessivamente a 11 persone.

Controparte locale
CODESO “Comunion para el desarrollo social”
Settore di intervento
FORMAZIONE PROFESSIONALE
Costo totale
€ 39.594,00
Contributi richesti all’AMU
€ 2.520,00
Contributi raccolti
€ 4.245,00
Contributi da reperire
--- Raccolta fondi completata ---